La sabbia rossa

Non stavo molto bene, ma mi sono comunque messo in viaggio perché avevo un impegno da onorare. Non ero mai stato da quelle parti, sapevo solo che da lì partono le navi per l’Isola d’Elba. Terminati gli impegni, ho chiesto un consiglio su una spiaggia dove potermi riposare un po’ prima di ripartire. Il suggerimento si è rivelato davvero valido e mi sono ritrovato in un luogo quasi incontaminato. Ho tolto le scarpe e ho camminato sulla sabbia rossastra, vicino ai luoghi della civiltà etrusca. Il mare non era freddo e ho messo i piedi in acqua. Mi sono fermato poi a guardarmi intorno.

0102030405

Spiaggia di Baratti (Piombino).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...